Pierluigi DE MAS1934-2005
Nasce a Padova (Italia) il 18 Aprile 1934. A vent'anni collabora come animatore e scenografo con lo Studio Tris alla realizzazione di cortometraggi e documentari in animazione.
Nel 1957 è socio fondatore e direttore artistico di Cartoons Film e realizza numerose serie della popolare trasmissione di pubblicità televisiva quotidiana Carosello, che nasce quell'anno e continuerà fino al 1977.
Dalla metÓ degli anni Sessanta inizia il sodalizio con Gianandrea Garola.
Nel 1972 nasce a Milano la Audiovisivi De Mas, con la quale reagisce alla crisi del cinema d'animazione italiano realizzando anche filmati dal vero e sperimentando le nuove tecnologie, realizzando numerosi film pubblicitari, sigle e serie televisive, videoclip.
tofffsy Tra i personaggi animati che hanno successo anche in trasposizioni in libri illustrati e albi a fumetti, va ricordata la serie di "Tofffsy e l'erba musicale" (1973-1974), presentata nel giugno 1974 al Festival internazionale di Zagabria dove vince il 1░ premio per la categoria serial televisivi. La serie di 26 cortometraggi animati di 6 minuti (soggetto, sceneggiatura e regia di De Mas e Garola, animazione di Salerno, Vitetta e Martelli, musica di Franco Tadini, produttore esecutivo Fiorella Bini) Ŕ edita dalla Audiovisivi De Mas e distribuita dalla HDH Film TV di Milano. Viene trasmessa in Italia dalla RAI e pubblicata da AMZ.
Tra i cortometraggi realizzati con sistema misto pellicola ed elettronica ricordiamo "La donna e il vento", un documentario biografico (28', colore) sull'attrice Eleonora Duse, presentato alla rassegna di Asolo nel 1985.
La qualità delle sue realizzazioni e produzioni viene premiata in tutto il mondo nelle maggiori rassegne internazionali del settore.
Nel 1999 nasce la De Mas & Partners, di cui è responsabile artistico e amministratore unico, orientata alla realizzazione di serie televisive e lungometraggi, che produce tra l'altro con successo le serie animate delle avventure di "Cocco Bill", un progetto del 1997 nato con Jacovitti (creatore del personaggio quarant'anni prima), e "Le canzoni dello Zecchino d'oro", felici interpretazioni animate delle più popolari canzoni della rassegna canora.
Membro di ASIFA Internazionale, associazione degli autori di film d'animazione, dal 1991 al 1998 è presidente di ASIFA Italia e dal 1998 al 2001 è vicepresidente di Cartoon Italia, associazione dei produttori di film d'animazione.
In piena attività, muore improvvisamente a Milano (Italia) il 7 maggio 2005, poco dopo essere rientrato dal festival di Positano dove era stato presentato il DVD di Tofffsy curato dalla Cineteca Italiana.
  • Sito ufficiale della De Mas and Partners: www.demasandpartners.it
  • Pagina biografica su Pierluigi De Mas nel sito del Salone internazionale Cinema d'animazione e Fumetto di Dervio: www.dervio.org/festival/2002/pres.htm
  • Note di Piero Zanotto. Note di Luigi F. Bona.
  • La data della scomparsa è stata corretta su indicazione della casa di produzione De Mas & Partners, luglio 2005.