Radiocorriere TV

periodo fascista e guerra
Radio orario / Radiorario
119251 a 50
219261 a 52
319271 a 52
419281 a 52
519291 a 53
Radiocorriere
619301 a 52
719311 a 52
819321 a 52
919331 a 52
1019341 a 52
1119351 a 52
1219361 a 53
1319371 a 52
1419381 a 52
1519391 a 52
1619401 a 52
1719411 a 53
1819421 a 52
1919431 a 37
Segnale radio
119441 a 18
219451 a 17
dopo la Liberazione
Radiocorriere
2219451 e 2
2319461 a 52
2419471 a 52
2519481 a 52
2619491 a 52
2719501 a 52
2819511 a 52
2919521 a 53
3019531 a 52
3119541 a 52
3219551 a 52
3319561 a 53
3419571 a 52
3519581 a 18
Radiocorriere TV
35195819 a 52
3619591 a 52
3719601 a 52
3819611 a 52
3919621 a 52
4019631 a 52
4119641 a 53
4219651 a 52
4319661 a 52
4419671 a 52
4519681 a 53
4619691 a 52
4719701 a 52
4819711 a 52
4919721 a 52
5019731 a 52
5119741 a 52
5219751 a 53
5319761 a 52
5419771 a 52
5519781 a 52
ecc.
RADIORARIO / RADIOCORRIERE / SEGNALE RADIO /
RADIOCORRIERE / RADIOCORRIERE TV
settimanale esce il sabato
cm 25x33 64 pp bn + cop bn pm c.80;
cm 27x35,5 cm 26x34 72 pp 4+1 autocop pm L. 80;
cm 25x35,5 80/112 pp bn + cop 4+1 pm L. 80 L. 100

RADIORARIO

259 numeri dal n. 1°/1 (1925) al n. 5°/53 (1929)

RADIOCORRIERE [anteguerra]

715 numeri dal n. 6°/1 (1930) al n. 19°/37 (12-18 settembre 1943)

SEGNALE RADIO

35 numeri dal n. 1°/1 (27 agosto-2 settembre 1944)
al n. 2°/17 (22-28 aprile 1945)

RADIOCORRIERE [dopoguerra]

organo ufficiale della radio italiana /
settimanale della radio e della televisione
Edizioni Radio Italiana, via Arsenale 21, Torino
dir. resp.: Vittorio Malinverni, Eugenio Bertuetti
condir.: Luigi Greci
rivista 32 pp 2c/bn autocop pm L.50
644 numeri dal n. 23°/1 (6-12 gennaio 1946) al n. 35°/18 (1958)

RADIOCORRIERE TV

settimanale della radio e della televisione
ERI - Edizioni RAI Radiotelevisione Italiana, via Arsenale 21, Torino
red. Torino: corso Bramante 20
red. Roma: via del Babuino 9
dir. resp.: Luciano Guaraldo
rivista 64 pp 4c/bn + cop 4+1 pm L.70
1077 numeri dal n. 35°/19 (1958) al n. 55°/52 (1978)
(le pubblicazioni continuano nel 1979 e anni seguenti)
 
PAGINA IN PREPARAZIONE

  • Sito ufficiale con l'archivio storico di Radiocorriere: www.radiocorriere.teche.rai.it/