Franco immaginava di scrivere un giorno
una rivista su se stesso e di chiamarla

Il Fossati Illustrato

Abbiamo intitolato così la sua biografia

1. Tra Italia e Argentina
Franco nasce a Voghera, in provincia di Pavia (Italia) il 1░ febbraio 1946 (sotto il segno dell'Acquario) da Carlo Fossati, medico tisiologo, e Alina Depoli. Il 15 novembre 1950 nasce il fratello Furio. Nel 1951 la famiglia raggiunge in Argentina papÓ Carlo, che aveva ottenuto una docenza universitaria a Buenos Aires e il primariato all'ospedale di La Plata.
Dopo un anno trascorso a Mar Del Plata, si trasferiscono a Bosques, nello Stato di Buenos Aires, in una estancia di proprietà dello zio Giovanni "Nano" Fossati, presidente delle Fabbriche argentine di cellulosa.

Alba
Arnova
Tra gli ospiti di Bosques non mancano artisti come, per esempio, Mel Ferrer e Audrey Hepburn, impegnati in un film con Alba "Arnova" Fossati, figlia di Giovanni e cugina di Franco. Spesso lo zio esegue con la figlia e la moglie Rosa, prima arpista al Teatro lirico Colon di Buenos Aires, brani di musica da camera.
Franco inizia a frequentare le elementari a Florencio Varela e nel 1955, quando i Fossati si trasferiscono a La Plata, entra nella scuola italiana.
Nell'aprile del 1958 la famiglia si sposta ancora, questa volta per ritornare in Italia, a Genova, dove vivono il nonno materno Attilio Depoli (preside di liceo classico al Doria e studioso di storia del Risorgimento) e sua moglie Alice.

Franco Fossati, indice

continua