Charles Clarence BECK1910-1989
Nasce a Zumbrota (Minnesota, USA) il 9 giugno 1910. Dopo avere studiato all'Accademia di belle arti di Chicago, nel 1933 incomincia a lavorare come illustratore per la Fawcett Publications di Wilford H. Fawcett e nel 1940 crea per la neonata Fawcett Comics, insieme allo sceneggiatore Bill Parker, Captain Marvel, un supereroe che diverrà popolarissimo in breve tempo, tanto da provocare le proteste della National, la futura DC Comics, che qualche anno dopo riuscirà a farne interrompere le pubblicazioni.
Direttore artistico di Captain Marvel e delle altre testate a fumetti della Fawcett Comics, dà vita a un proprio studio (diretto da Pete Costanza, il suo migliore collaboratore), creando, sempre su testi di Parker, Spy Smasher e Ibis, the invincible. Quando nel 1954 la casa editrice chiude tutte le sue testate, incomincia a occuparsi di pubblicità, tornando ai fumetti solo per brevi periodi: nel 1966, quando disegna per qualche tempo Fatman, the human flying saucer, e all'inizio degli anni Settanta, quando la National decide di pubblicare Captain Marvel affidandogliene la realizzazione. Se ne occupa infatti per nove numeri, poi abbandona definitivamente i fumetti in seguito a contrasti con la direzione editoriale sulle sceneggiature che gli erano fornite dalla casa editrice.
Muore in Florida il 22 novembre 1989.