Enki BILAL1951
Nasce a Belgrado (Jugoslavia) il 7 ottobre 1951. Arriva nel 1960 a Parigi, e a quattordici anni mostra alcuni suoi disegni a René Goscinny e a Jean-Michel Charlier, che lo incoraggiano a proseguire. Nel 1972 debutta quindi sulle pagine di Pilote disegnando la storia fantastica "Le vaisseau de pierre" su testi di Pierre Christin. Dopo aver illustrato altre interessanti storie di questo sceneggiatore, nel 1981 debutta come autore completo con "La foire aux immortels", che ottiene un notevole successo e lo conferma tra gli autori più interessanti degli anni Ottanta. Nel 1983 è scenografo del regista Alain Resnais per "La vie est un roman" ("La vita è un romanzo"), e nel 1989 esordisce nella regia con un film tratto da "La foire aux immortels".