Adriano CARNEVALI1948
Nasce a Milano (Italia) il 16 settembre 1948. Nel 1972 si laurea in Legge e inizia la carriera di insegnante ma la abbandona quasi subito per dedicarsi all’umorismo scritto e disegnato. Esordisce infatti nel 1973, rappresentato dall'agenzia Disegnatori Riuniti di Cassio Morosetti, cominciando una lunga collaborazione con il Corriere dei ragazzi (dove pubblica tra l'altro gli episodi della "Contea di Colbrino") e con il Corriere dei piccoli (dove nel 1981 nasce la popolare serie dei Ronfi).
Nel 1977 collabora con Il quaderno del sale, importante rivista di satira italiana (grafica e letteraria).
Scrive racconti, gialli, giochi. Partecipa, come autore, a numerose trasmissioni radiofoniche tra cui "Misterradio" e "Cari amici vicini e lontani", e televisive, tra cui "UnoMattina" e "Gian Burrasca".
Collabora, aiutato dalla moglie Donatella Zanacchi, in molti modi e per anni con la rivista di enigmistica e giochi Relax, creata da Cassio Morosetti, e nel 1990 costituisce la società E'unidea con il vignettista Beppe Zatta e l'enigmista Silvano Rocchi, finché dal 2003 assumono la gestione di Relax e delle testate consorelle.
Si dedica anche alla pittura, a composizioni in legno e bassorilievi in creta, che espone e vende nel suo negozio Fantasticarte ad Angera (Lago Maggiore, Varese, Italia).
Vive e lavora a Milano, realizzando il mensile per bambini Giocolandia (dal n. 1 del luglio 2007), con i suoi Ronfi come grandi protagonisti.

  • Sito curato da Diego Cossetta dedicato ai Ronfi, con autobiografia e note di Carnevali: ronfi.diconet.org/index.html