Gian Giacomo DALMASSO1907-1981
Nasce a Voghera (Pavia, Italia) il 21 agosto 1907. Intrapresa la carriera militare, lascia l'esercito nel 1950 con il grado di colonnello della riserva. Aveva incominciato a dedicarsi ai fumetti dalla seconda metà degli anni Quaranta, creando diversi personaggi tra i quali meritano di essere ricordati almeno Pantera Bionda (1948), Aquila Bianca, Il piccolo centauro, Piccola Freccia e la tarzanide Naja.
Collabora negli anni Cinquanta anche con il Corriere dei piccoli, firmando la sceneggiatura di storie avventurose, come "Tam-tam" (1953, disegnata da Cimp [Leone Cimpellin]).
Assunto nel 1958 alla Mondadori come coordinatore delle sceneggiature disneyane realizzate in Italia, realizza numerose storie per il settimanale Topolino e le tavole di raccordo delle ristampe pubblicate nella nuova collana Classici di Walt Disney.
Muore a Milano (Italia) il 12 settembre 1981 e viene inumato nel Cimitero Maggiore del capoluogo lombardo.