Luca ENOCH1962
Nasce a Milano (Italia) il 12 giugno 1962. Illustratore e grafico, vive nella vicina Monza ed esordisce nel fumetto, medium da sempre amato, nel 1990 vincendo il premio del Convegno internazionale del Fumetto e del Fantastico di Prato con "Raptus". L'anno seguente pubblica la storia fantasy "Eliah" su Fumo di china n. 10.
Nel 1992 ritorna nella città natale e contemporaneamente inizia il percorso professionale nel fumetto con la pubblicazione sul rinnovato Intrepido, curato da Carlo Pedrocchi, di "Berserk" e, dal n. 14 della rivista, degli episodi di Sprayliz.
Il personaggio, nuovo nel panorama fumettistico, ha immediatamente successo e le sue avventure sono riproposte dall'editore anche in due "compact" a colori. Dopo la crisi editoriale che porta alla chiusura della storica testata, l'autore realizza undici nuovi episodi di Sprayliz in una collana autonoma in bianco e nero, con sapiente utilizzo del retino, per la Star Comics.
Nel 1994 si sposa con Anna e crea due nuove serie per Super Action, effimero tascabile a colori della Rizzoli Egmont Publishing: "Ninja Boy" e "Skaters".
Comincia a collaborare con l'editore Sergio Bonelli nel 1995 disegnando il n. 7 di Legs Weaver, "Il tempio maledetto", su testo di Antonio Serra; disegnerà sporadicamente altri episodi dell'eroina fantascientifica e lo Speciale n. 1.
Alla fine del 1998 nasce la figlia Isabella.
Nel luglio 1999 esce, ancora per l'editore Bonelli, il primo numero di Gea, un impegnativo semestrale fantasy che riscuote subito il favore del pubblico.
Il personaggio di Gea viene scelto nel 2005 anche dall'Università Ca' Foscari per l'albo speciale "Gea nel Paese delle differenze" sull'accesso alla struttura per i portatori di handicap, realizzato dall'autore milanese su un'idea e testi di Antonio Tripodi, responsabile del Servizio per il diritto allo studio dell'ateneo veneziano.
Per la Francia scrive anche i testi di una nuova serie fantasy, "Morgana", disegnata da Mario Alberti, pubblicata in albi cartonati da Les Humanoïdes Associés dal 2002 (in Italia riproposti dall'editore Vittorio Pavesio).
Progetta e scrive con Stefano Vietti, per i disegni di Giuseppe Matteoni, il primo dei Romanzi a fumetti Bonelli, "Dragonero" (giugno 2007), che riscuote successo di critica e di pubblico vendendo 35.000 copie.
Nel 2009 pubblica il nuovo semestrale Lilith per la Sergio Bonelli Editore, per il quale realizza soggetto, sceneggiatura e disegni, copertina compresa: un'impegnativa saga dove la protagonista effettua arditi salti temporali modificando pił volte il corso della storia.
  • Blog personale di Luca Enoch: lucaenoch.ilcannocchiale.it
  • Pagina di Luca Enoch nel sito ufficiale Sergio Bonelli Editore: www.sergiobonellieditore.it/gea/servizi/autori.html
  • Pagina su Luca Enoch nel sito dell'Università di Firenze: www.see.it/ok/sprayliz/enoch.htm