Fred HARMAN 1902-1982
Nasce a St. Joseph (Montana, USA) il 9 febbraio 1902. Un anno dopo nasce suo fratello Hugh, che sarà importante nel mondo del disegno animato.
Fred trascorre l'infanzia in un ranch del Colorado; nel 1920 lavora al quotidiano Star come illustratore e un anno dopo lo troviamo in un piccolo studio di animazione, il Kansas City Film Ad Company, accanto al fratello, a Rudolf Ising e a due giovani disegnatori che diventeranno famosi: Walt Disney e Ub Iwerks.
Vagabonda per gli Stati Uniti facendo diversi mestieri prima di stabilirsi a Hollywood nel 1930. Per qualche mese si dedica alla versione a fumetti di Bosko, un personaggio dei disegni animati che il fratello e Ising realizzano per la Warner; nel 1934 dà vita a un giovane cowboy, Bronc Peeler, protagonista di un atipico western ambientato negli anni Trenta, ma non incontra l'interesse dei lettori, così Harman, che si occupa anche della distribuzione della serie, ne cessa la produzione dopo quattro anni.
Nel 1938 si trasferisce a New York e fa delle prove per sostituire Allen Dean nella realizzazione di Audax, ma gli preferiscono Jim Gary. Allora ha l'idea per un western più tradizionale, Red Ryder, pubblicato per la prima volta nel 1938. Nel 1960 lascia la serie nelle mani di Bob MacLeod per dedicarsi completamente alla pittura, tanto da diventare uno dei più famosi pittori di genere western contemporanei.
Muore a Phoenix (Arizona, USA) il 2 gennaio 1982.