Eli KATZ (Gil Kane, Robert Franklin)1926-2000
Nasce a Riga (Lituania) il 6 aprile 1926 e nel 1929 si trasferisce a New York (Stati Uniti). Inizia a lavorare nel fumetto nel 1941, disegnando The Scarlet Avenger. In seguito collabora con varie case editrici, disegnando tra l'altro Red Hawk e Young Allies per la Timely, la futura Marvel, Candy per la Quality e Sandman per la National.
Negli anni Cinquanta, in seguito al calo di interesse dei lettori verso i supereroi, si dedica prevalentemente alla realizzazioni di storie avventurose, western e di fantascienza, mentre all'inizio degli anni Sessanta disegna Green Lantern e The Atom per la National, la futura DC Comics.
In seguito disegna storie dell'orrore per Creepy ed Eerie, qualche episodio di Hulk per la Marvel e storie dei Thunder Agents e degli Undersea Agents per la Tower.
Negli anni Settanta, dopo aver pubblicato in proprio Savage, un personaggio molto violento e troppo in anticipo sui tempi, realizza il fantasy Blackmark (entrambi firmati con lo pseudonimo di Robert Franklin, su testi di Archie Goodwin).
Riprende poi a lavorare per la Marvel, realizzando numerose storie di Spider-Man e di Conan e nel 1977, su testi dello scrittore di fantascienza Ron Goulard, dà vita alla serie Star Hawks, disegnando saltuariamente qualche avventura di Tarzan.
Ammalato di cancro, muore nella sua casa in Florida (Stati Uniti) il 31 gennaio 2000.