Frank O. KING1883-1969
Nasce a Cashton (Wisconsin, Stati Uniti) l'11 giugno 1883. Esordisce a 19 anni sul Minneapolis Times come vignettista e illustratore. In seguito completa gli studi alla Chicago Academy of Fine Arts e incomincia a lavorare per alcuni quotidiani di Hearst. Nel 1910 passa al Chicago Tribune, dando vita sul supplemento domenicale a numerose serie più o meno effimere tra le quali possiamo ricordare almeno Tough Teddy, la rana Hi Hopper e Bobby Make-Believe. Nella seconda metà degli anni Dieci dà vita a una serie di vignette, di diverse dimensioni, nelle quali personaggi più o meno fissi affrontano di volta in volta temi e situazioni varie. Il 24 novembre 1918 esce Sunday Morning in Gasoliney Alley, la prima vignetta di una serie incentrata su un gruppo di appassionati di automobile che diventerà ben presto tanto popolare da trasformarsi in un vero e proprio fumetto, Gasoline Alley. Negli anni Cinquanta si fa sostituire dai suoi assistenti nella realizzazione della serie (Bill Perry si occupa delle tavole domenicali e Richard Moores delle strisce quotidiane) e si ritira in Florida. Qui muore, a Winter Park (Stati Uniti), il 24 giugno 1969.