Lorenzo MATTOTTI1954
Nasce a Brescia (Italia) il 24 gennaio 1954. Negli anni Settanta comincia a pubblicare disegni sulla rivista alternativa Re Nudo e una storia a fumetti su La Bancarella (giornale umoristico satirico creato da Gualtiero Schiaffino) mentre ancora frequenta la facoltà di architettura.
Nel 1976 dimostra le proprie capacità e il proprio personalissimo stile disegnando un episodio della vita di Casanova incluso in un volume a più mani curato da Marcelo Ravoni.
L'anno successivo realizza, su testi di Fabrizio Ostani, "Alice Brum Brum" per l'editore Ottaviano e nel 1978, su testi di Antonio Tettamanti, una riduzione a fumetti de "Le avventure di Huckleberry Finn" di Mark Twain e alcune storie sul tabloid settimanale di annunci Secondamano.
In seguito, trasferitosi in Francia, alterna ai fumetti un'intensa attività di illustratore per la rivista di moda Vanity oltre alla realizzazione di immagini per manifesti e numerose capagne pubblicitarie.
Tra le sue realizzazioni a fumetti più interessanti dobbiamo ricordare almeno "Incidenti", "Il signor Spartaco" e "Fuochi".


PAGINA IN CORSO DI AGGIORNAMENTO