Raymond REDING1920-1999
Nasce a Louviers (Eure, Francia) il 23 febbraio 1920. Lascia giovanissimo la nativa Normandia per trasferirsi in Belgio, dove, durante gli studi, pratica molto sport come il nuoto e il tennis, che avranno una parte importante nella sua produzione fumettistica e narrativa. Dall'inizio della guerra deve lavorare, e pratica vari lavori – dallo strillone al suonatore di jazz – prima di dedicarsi al fumetto.
Nel 1944 comincia a collaborare con Bravo!, settimanale per ragazzi, scrivendo racconti che impara anche a illustrare. Entra nella redazione di Tintin nel 1950 (ma disegnerà, negli anni Cinquanta, anche per Spirou e per Line.
Nel 1957 crea il personaggio di Jimmy Torrent, tennista professionista, e del giovane Jari, giovane appassionato di tennis e con la stoffa per diventare a sua volta un campione; le prime avventure della dinamica coppia sono pubblicate in Italia nei Classici Audacia della Mondadori.
Nel 1963 crea una nuova serie sportiva, questa volta incentrata sul mondo del calcio, con protagonista Vincent Larcher.
Nel 1972 battezza "Section R" una nuova serie di ambientazione sportiva.
Nel 1979 crea Eric Castel per Super As.
Dai primi anni Settanta è aiutato da Françoise Hughes.
Muore ad Anderlecht (Belgio) il 26 aprile 1999.
Avventure di Reding pubblicate nei Classici Audacia
16Il segreto di Jimmy Torrent
19Piano Z
23Avventura a New York