Franco SAUDELLI1952
Nasce a Latina (Italia) il 4 agosto 1952. Inizia a lavorare nei fumetti all'inizio degli anni Settanta presso vari studi di Roma ed esordisce come autore disegnando per Lanciostory il fantascientifico "Giorno senza fine", su testi di Michele Gazzarri.
In seguito disegna tra l'altro "L'uomo di Wolfland", su testi dell'argentino Ricardo Barreiro, e "Iberland", su testi di Roberto De Angelis, e nel 1984 crea Porfiri, un detective grande e grosso, apparentemente bonario e pasticcione, ma in realtà un segugio che non molla mai la sua preda.
Nella seconda metà degli anni Ottanta, oltre a partecipare alla realizzazione di Rudy X, occupandosi delle figure femminili, crea La bionda, protagonista di ironiche storie sado-maso che nulla hanno da invidiare alle classiche disavventure vissute nella seconda metà degli anni Quaranta dall'affascinante Gwendoline.