Sergio Sarri (SeSar)1938
Nasce a Torino nel 1938. Si dedica a lungo alla pittura e all'illustrazione pubblicitaria prima di approdare al fumetto nel 1984 quando, con lo pseudonimo di SeSar, inizia a pubblicare su "Corto Maltese" storie assai particolari nelle quali reinterpreta miti e personaggi del cinema statunitense dagli anni Trenta agli anni Cinquanta: da Rita Hayworth a Errol Flynn, da Humphrey Bogart a King Kong. Giunto alla cosiddetta "letteratura disegnata" piuttosto tardi, questo autore, come ha scritto Vincenzo Mollica, ha il merito "d'avere imboccato una strada nuova nell'universo del fumetto, quella cioè di poter utilizzare senza complessi situazioni cinematografiche in un gioco che moltiplica le possibilità della finzione e della narrazione". Nel 1995 realizza per la casa editrice Lo Scarabeo gli originali Tarocchi del cinema.