Philippe Vuillemin1958
Nasce a Marsiglia (Francia) l'8 settembre 1958. Pubblica le sue prime tavole nel 1977 sull'"Echo des savanes" grazie all'interessamento di Yves Got. In seguito approda al più congeniale "Hara Kiri" e all'inizio degli anni Ottanta dà vita, su testi di Jean Berroyel, al bizzarro Raoul Teigneux sulle pagine di "La Semaine de Charlie". Autore di storie sordide e provocatorie, ironiche e irriverenti oltre che zeppe di individui sporchi e abbruttiti, è indubbiamente uno dei più personali ed eccentrici autori della sua generazione. Per "Hara Kiri", il giornale "bête et méchant" (stupido e cattivo), partecipa anche a numerosi ironici fotoromanzi e in seguito lo ritroviamo tra i protagonisti de "Il segreto di Alexina", un film drammatico diretto nel 1985 dal regista francese René Ferret.