ADAM STRANGEStati Uniti, 1959 / Gardner Fox e Carmine Infantino
Colpito da un misterioso raggio zeta, proveniente dalla costellazione Alpha Centauri, l'archeologo Adam Strange viene periodicamente trasportato sul pianeta Rann, distante 20 trilioni di chilometri dalla Terra, e di volta in volta minacciato da spaventosi mostri spaziali, scienziati pazzi o da terribili cataclismi cosmici. A missione conclusa, l'eroe è costretto a lasciare la donna che ama, la bruna e affascinante Alanna, e viene subito riportato sul nostro pianeta fino all'avventura seguente.
Realizzata con grande cura per i paesaggi futuristici, la saga è dunque anche una storia d'amore impossibile, dove i due protagonisti possono incontrarsi solo quando su Rann incombe un grave pericolo.

 

Pubblicato nel comics book Mystery in Space dal 1959 al 1965, il personaggio viene ripreso negli anni Settanta in Showcase.
Nel 1990 viene prodotta una miniserie realizzata da Andy Kubert e Adam Kubert, senza però rinnovare il successo della serie "classica".

Testate del CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO:
PLAY EXTRA