SANDOKAN Italia, 1937 / avventura / dai romanzi di Emilio Salgari; ds: Guido Moroni Celsi; Rino Albertarelli; Franco Chiletto; Daniele Fagarazzi; Hugo Pratt; Altan
Creato alla fine del secolo scorso dallo scrittore Emilio Salgari, il personaggio esordisce in "Il mistero della giungla nera" per diventare in seguito protagonista de "I pirati della Malesia" e di altri fortunati romanzi più volte portati sullo schermo.
Sono numerose anche le versioni a fumetti, da quella di Guido Moroni Celsi (con un Sandokan che, nonostante le sue origini orientali, graficamente ricorda un po' Giuseppe Garibaldi) a quella più realistica di Rino Albertarelli, entrambe apparse nella seconda metà degli anni Trenta sul giornale Topolino; da quella di Franco Chiletto, pubblicata nell'immediato dopoguerra su Salgari, a quella di Daniele Fagarazzi, presentata sulle pagine del Corriere dei ragazzi nel 1976-1977, sulla scia del successo del "Sandokan" televisivo interpretato da Kabir Bedi, mentre una più classica versione di Hugo Pratt rimarrà inedita fino agli anni Duemila.
Molto particolare, grottesco e ironico, è il Sandokan realizzato nel 1976 da Altan.