Roberto MALFATTI 1950

Roberto Malfatti

Nasce a Bolzano (Italia) nel 1950. Vive e lavora a Firenze; cresciuto con il mito di Disney e una grande passione per Reiser, Vermeer e Terragni, indirizza la propria attività sostanzialmente in due direzioni: l'architettura e l'illustrazione. Oltre a svolgere la professione di architetto collabora, come autore e illustratore, con varie riviste e case editrici specializzate in architettura, fumetti, illustrazioni per l'infanzia, guide di viaggio.
Esperto di molteplici tecniche di rappresentazione, grazie a un giovanile impegno nel cinema di animazione, propone una ricerca figurativa puntando su una forte carica espressiva, ironia dissacrante, ricercatezza del segno e del colore.
Pubblica con Laterza, Le Monnier, Carthusia, Fatatrac, su Ca Balà, La Repubblica, Paese Sera, Critica Sociale, Il Male, Guerin Sportivo, Corriere dei piccoli, Arca e Ponte.
I titoli dei suoi libri: "Le accoppiate pericolose" - il kamasutra della classe dirigente, "I camaleonti" - identikit del nuovo modo di governare (Guaraldi 1976), "Il vigile in cartella", "Un giardino per amico" (Fatatrac 1983) e "Amore mio per sempre" (Glenat 1993), oltre a illustrazioni per "La mia Toscana" (Sperling & Kupfer 2004).
Galleria minima: