Giuseppe NOVELLO1897-1988
Nasce a Codogno (Italia) nel 1897. Laureato in legge, frequenta a Milano l'Accademia di Brera ed esordisce negli anni Venti come pittore. Nel 1929 pubblica "La guerra è bella ma scomoda", memorie illustrate della Prima guerra mondiale, vissuta da ufficiale degli alpini. Negli anni Trenta collabora con la Gazzetta del popolo, soprattutto con le grandi tavole della sezione "Fuorisacco", che insieme a quelle per La Stampa del dopoguerra costituiranno volumi di grande successo, più volte riproposti. Muore nel 1988.

Bibliografia
  • La guerra è bella ma scomoda (1929)
  • Il signore di buona famiglia (1934)
  • Che cosa dirà la gente? (1937)
  • Dunque dicevamo (1950)
  • Sempre più difficile (1957)
  • Resti fra noi (1967)
  •