Francesco ARTIBANI1968
Nasce a Roma (Italia) il 27 ottobre 1968. Si diploma nel 1987 all'Istituto di Stato per la cinematografia e la televisione come tecnico del cinema d'animazione e comincia a lavorare a produzioni RAI.
Nel 1990 collabora con la casa editrice milanese Vallardi per storie della testata Tiramolla ritornata in edicola, e collabora alla realizzazione di due episodi animati del personaggio.
Dal 1991 realizza per la Walt Disney italiana alcune storie per Topolino, PK, MM - Mickey Mouse Mystery Magazine (dove si alterna a Tito Faraci), X-Mickey.
Scrive le sceneggiature ed è curatore della nuova testata W.I.T.C.H., sempre per la Disney, e la serie è un successo internazionale.
Scrive contemporaneamente anche storie per Lupo Alberto (dove disegna "Le nuove avventure di Scardaglione e Maruzzelli" su testi dell'attore Lello Arena) per la casa editrice Macchia Nera (poi MCK), e per la stessa casa editrice cura le edizioni italiane di Bone, Elfquest e I Simpson. In Cattivik pubblica, dal 1992, le nuove avventure dell'Omino Bufo, il popolare personaggio umoristico di Alfredo Castelli.
Dal 1996 sceneggia vari episodi di "Lupo Alberto e la famiglia McKenzie", la trasposizione a disegni animati prodotta per la RAI.
Nel 1999 gli viene assegnato il Topolino d'oro per la migliore sceneggiatura ("Pippo e i cavalieri alati", per i disegni di Marco Forcelloni).
Con Lello Arena scrive nel 2001 la commedia "Un bel giorno a Santastella", che esordisce nel 2001 al Teatro Parioli di Roma.
Nel 2000 si sposa con Katja Centomo e creano l'agenzia Red Whale. Scrivono insieme le storie di "Monster Allergy", serie pubblicata in Francia e in Germania, poi in Italia dalla Disney (Monster Allergy), che la diffonde con successo nel mondo. La serie sarà anche trasposta in disegni animati (produzione Rainbow, RAI, ZDF e Disney Channel).
In Francia realizza la serie "Le Maître Rouge" per Les Humanoïdes Associés.
Nel 2004 crea la miniserie a fumetti Kylion (disegnata da Giulio De Vita) per la Disney, pubblicata con l'etichetta Buena Vista Comics.
  • Sito ufficiale dell'agenzia Red Whale: www.redwhale.it