Luca "Tito" FARACI1965
Nasce a Gallarate (Varese, Italia) il 23 maggio 1965. Critico musicale, nel 1995 esordisce nel fumetto scrivendo sceneggiature per i periodici Disney.
Collabora dal 1998 anche con la casa editrice Astorina, e realizza gli albi speciali, disegnati da Giuseppe Palumbo, sulle "origini segrete" della compagna di Diabolik ("Eva Kant, quando Diabolik non c'era", 2003) e del commissario antagonista dell'eroe nero ("Ginko, prima di Diabolik", 2005).
Scrive per Lupo Alberto, e cura alcuni adattamenti per la serie di cortometraggi animati prodotti da RAI Trade.
Dal 1999 collabora con la Sergio Bonelli Editore per Dylan Dog, dopo aver debuttato con l'albetto "Sotto il vestito troppo", allegato a Dylan Dog Special n. 13.
In seguito scriverà per Nick Raider, Magico Vento, Speciale Cico.
Nel 2000 Einaudi pubblica, nella collana Stile Libero, l'antologia "Topolino Noir", dieci sue storie di ispirazione hard-boiled.
Nel 2004 scrive i testi di "Il segreto del vetro" per Panini Comics, primo caso di storia di Spider-Man ambientata in Italia, a Venezia, disegnata da Giorgio Cavazzano.
Per la Sergio Bonelli Editore nel 2005-2006 cura e sceneggia i diciotto numeri della sua miniserie Brad Barron, più uno speciale ancora inedito.
Nel 2007 entra nella squadra di autori di Tex.
Nel 2008 pubblica su Topolino n. 2737 "La vera storia di Novecento", versione a fumetti del romanzo "Novecento" di Alessandro Baricco, scritta con la collaborazione del romanziere e disegnata da Giorgio Cavazzano.
  • Blog personale "Flusso di coscienza" di Tito Faraci: titofaraci.nova100.ilsole24ore.com
  • Catalogo La Ghignata, edizione 1994, Studio Liviano Riva, Muggiò.