Paola BARBATO1971
Nasce a Milano (Italia) il 18 giugno 1971. Sceglie Verona come cittą dove vivere con la famiglia e dove scrivere. Scoperta da Mauro Marcheselli grazie ad alcuni racconti inediti, viene coinvolta per scrivere storie di Dylan Dog, ed esordisce nel 1998 con l'albetto allegato allo Speciale n. 12 "La preda umana", dal titolo "Il cavaliere di sventura". Dal 1999 comincia la collaborazione con la serie regolare, pubblicando l'albo 157 "Il sonno della ragione".
Negli anni seguenti diversifica l'attivitą pubblicando anche romanzi presso la Rizzoli ("Bilico" nel 2006, "Mani nude" nel 2008, con il quale vince il Premio Scerbanenco) e scrivendo fiction per la televisione.
Nell'autunno 2008 nella collana Romanzi a fumetti Bonelli pubblica "Sighma", con i disegni di Stefano Casini.