Alessandro BARBUCCI1973
Nasce a Genova (Italia) il 31 ottobre 1973. Disegna la sua prima storia a fumetti come professionista a 18 anni, per la Walt Disney Company Italia. Collabora regolarmente con le principali riviste disneyane e partecipa ai progetti creativi pi importanti, tra i quali il "New Characters Research" del 1995, durato oltre sette mesi. Nel 1996 partecipa al progetto delle serie animate "Disney Babies" e "Giovani Marmotte", firmando testi, regia, character design e storyboard. Nel 1997 character designer per il video 3D "Winnie the Pooh" e nel 1998, a Parigi, rappresenta l'Italia nella sessione creativa internazionale per la nuova guida licensing "Mickey for Kids 2000".
Contemporaneamente lavora come visualizer per l'agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi e come regista, character designer e animatore di videogiochi.
Dal 1996 al 1998 insegna "tecniche del fumetto" presso l'Accademia Disney.
Riceve il "Topolino d'oro" per la migliore storia disegnata (per la sua collaborazione con la rivista PK) e crea graficamente la serie di successo "Paperino Paperotto".
In coppia con Barbara Canepa realizza diverse storie a fumetti e illustrazioni. Insieme, nel 1997, creano da soli il nuovo magazine Witch, nato da un'idea di E. Gnone: partecipano alla stesura del soggetto, realizzano i personaggi, gli sfondi, lo stile grafico, registico e coloristico. Dall'aprile 2001 la testata ha un successo crescente, vendendo oltre 40 milioni di copie in 71 Paesi (quarto nel mondo come vendite) e collezionando premi ovunque. il disegnatore riceve un secondo "Topolino d'oro" nel 2002 proprio per il primo episodio di "Witch".
Dal 1997, sempre con Barbara Canepa, lavora alla saga fantascientifica "Sky Doll", pubblicata in Francia da Soleil, in Italia da Vittorio Pavesio, in Spagna, Portogallo, Germania, Grecia, Serbia, Russia... un totale di oltre 12 Paesi. La serie viene premiata come migliore colorazione 2001 a Sollies-Ville; nel 2002 riceve la Pantera di GB Carpi per il progetto innovativo al Comicon di Napoli; nel 2003 la volta di Vaison La Romaine e di Lucca Comics. Si moltiplicano le esposizioni internazionali, da Erlangen a Santiago de Compostela, da Amadora ad Atene).
Ancora alla coppia di autori si deve l'ideazione grafica di "Monster Allergy", il fumetto per ragazzi pubblicato nel marzo 2003 dalla francese Soleil, poi pubblicato come rivista mensile nel 2004 dalla Carlsen in Germania e dalla Walt Disney in Italia e nel mondo. Premiato pi volte in Italia e in Francia, viene portato anche in una serie a disegni animati da Rainbow per la primavera 2005.
Mentre lavora al terzo albo di "Sky Doll" e alla serie parallela umoristica "Heaven's Dolls", oltre a curare la supervisione di tutto il materiale prodotto come "Monster Allergy" (fumetto, illustrazione, merchandising), mette in cantiere per l'editoria europea una nuova serie per ragazzi, dove autore sia dei testi sia dei disegni.