Jordi BERNET1944
Nasce a Barcellona (Spagna) il 14 giugno 1944. Figlio di Miguel Bernet, un autore di fumetti famoso come "Jorge" negli anni Trenta, sin da giovanissimo Jordi dimostra grande predisposizione per il disegno e a quindici anni incomincia a lavorare per la Gran Bretagna, realizzando storie di guerra. In seguito collabora a lungo con il settimanale Spirou e negli anni Settanta d vita per un editore tedesco a Wat 69, un'eroina umoristica molto sexy in stile Little Annie Fanny, e ad Andrax, una serie di fantascienza assai popolare in Germania.
Per la Spagna realizza (su testi di Antonio Segura) Sarvan e Kraken. Finalmente, all'inizio degli anni Ottanta, arriva la grande occasione: Alex Toth, che ha disegnato su testi di Enrique Sanchez Abuli le prime due storie di Torpedo – un piccolo gangster di origine italiana che agisce a New York negli anni Trenta – non "sente" il personaggio e rinuncia. Il personaggio quindi affidato a Bernet, che si conquista fama internazionale.
Dalla prima metà degli anni Novanta disegna Chiara di notte, tavole umoristiche di ottimo gusto che ruotano attorno al personaggio della prostituta Chiara e del suo mondo, su testi di Carlos Trillo.