Massimo CAVEZZALI 1950
Nasce a Ravenna (Italia) nel 1950. Fiorentino d'adozione, vignettista e fumettista, esordisce negli anni Settanta sulla rivista di fumetti Il Mago. In seguito collabora con i quotidiani L'Unità e Paese Sera, con "Tuttolibri" (l'inserto letterario del quotidiano La Stampa), i settimanali Dolly, Il Monello, Tango, Comix e la rivista Lupo Alberto.
Fra tante altre cose, crea Ava, una papera dotata di sex appeal, nata per uno scherzoso omaggio a Carl Barks.
Pubblica molti libri che raccolgono le sue vignette e le sue storie a fumetti: ricordiamo "Piglia e Dalla in concerto" e "Padre figlio e spirito tanto".
Si diletta di musica, passione rispecchiata da moltissime vignette e storie sul tema. Il primo a capirne le potenzialità è il popolare cantante Vasco Rossi, al quale dedica un libro.