Melvin "Mell" LAZARUS (Fulton) 1927-2016
Nasce a Brooklyn (New York, Stati Uniti) il 3 maggio 1927. Nel 1943 lascia la scuola superiore per dedicarsi al cartooning e all'animazione. Dopo la guerra comincia a collaborare con Al Capp e suo fratello Eliott, creando poi due serie comiche per ragazzi ("Wee Women" e "Li'l Ones"), che saranno continuate da Jim Whiting.
Nel 1957 partecipa a un concorso del UFS e comincia così la striscia sindacata "Miss Peach" (pubblicata in Italia da Linus nel 1965-1966). Il personaggio della buona maestrina di scuola materna, alle prese con una classe di bambini piuttosto improbabili e spiazzanti, ha successo e il suo autore ne continuerà la produzione di strisce e pagine domenicali fino al 2002.
Nel 1966 collabora con il disegnatore Jack Rickard per realizzzare la serie a fumetti di "The Adventures of Pauline McPeril" (1966-1969, vedi Linus in Italia), firmando con lo pseudonimo Fulton. La serie è ispirata al popolare serial cinematografico "Perils of Pauline".
Crea inoltre, nel 1970, il personaggio di Momma, basato su una mamma e i suoi figli ormai adulti, una serie "mammacentrica" che ha ancora più successo di Miss Peach. Prodotta dal Publishers-Hall Syndicate, poi Field Enterprises, in Italia la serie viene distribuita dall'agenzia Marka e pubblicata, tra gli altri, da Il Mago.
Vince il prestigioso Reuben Award nel 1981 e dal 1989 al 1993 è presidente della National Cartoonists Society.
Muore a 89 anni, vittima del morbo di Alzheimer, nella sua casa di Los Angeles (California, Stati Uniti) il 24 maggio 2016.
Gli sopravvivono il fratello Ed, la seconda moglie Sally Mitchell, tre figlie (Marjorie, Susan e Cathie, avute dal primo matrimonio con Eileen) e vari nipoti e pronipoti.