CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO
 

LINUS & C. 
© UPS

Linus

La prima rivista a fumetti del mondo prende il nome dal personaggio dei Peanuts e viene creata dallo scrittore ed editore milanese Giovanni Gandini e arriva in edicola nell'aprile 1965. La pubblicazione è fortemente supportata dalla libreria Milano Libri diretta dalla signora Anna Maria Gandini e sita in via Verdi 2, a due passi dal Teatro alla Scala. La redazione si sposta presto da via Cernaia a via Spiga, dove rimarrà per anni. Nel 1968 la casa editrice assume lo stesso nome della libreria, e il nome rimane anche quando la testata viene ceduta alla RCS Rizzoli-Corriere della sera (la libreria continuerà la propria attività mantenendo il nome, indipendentemente dalle sorti della rivista), con spostamento della redazione in via Civitavecchia, prima in una costruzione autonoma, poi nel palazzone tra le altre pubblicazioni rizzoliane. Nel 1993 la testata viene ceduta alla Baldini & Castoldi, poi Baldini-Castoldi-Dalai.


LINUS

ed.: Figure, via Cernaia 5 (1 a 6) / via della Spiga 1 (7 a 34)
Milano Libri Edizioni, via della Spiga 1, Milano (35 a 91)
Milano Libri Edizioni [Rizzoli], Milano: via Civitavecchia 102 (92 a 118); corso Garibaldi 86 (119 a 169); via Rizzoli 1 (170 a 261)
RCS [Rizzoli Corriere della Sera] Rizzoli Periodici, Milano: via Rizzoli 2 (262 a 333)
Baldini & Castoldi, via Crocefisso 21/a, Milano (da 334)
dir. resp.: Giovanni Gandini (1 a 80); Oreste Del Buono (81 a 196; 334 a 465); Fulvia Serra (197 a 333); Stefania Rumor

NOTA: Linus nasce in formato rivista; nel 1979 riduce il formato a libretto; nel 1992 ritorna rivista

primo periodo (formato rivista)

annonumeri
1/19651 a 9
2/196610 a 21
3/196722 a 33
4/196834 a 45
5/196946 a 57
6/197058 a 69
7/197170 a 81
8/197282 a 93
9/197394 a 105
10/1974106 a 117
11/1975118 a 129
12/1976130 a 141
13/1977142 a 153
14/1978154 a 165
mensile cm 20.5x27 64/96/128 pp bn (raramente segnature a colori) + cop 4+1 pm L. 300 (1 a 53) L. 400 (54 a 81) L. 500 (82 a 106) L. 600 a L. 1.000

NOTA i nn. 1 e 2 sono ristampati dalla Milano Libri (fine anni '80) in forma anastatica, allegati omaggio a Linus: sono distinguibili dagli originali soprattutto per il formato, più stretto di 5 mm nella ristampa

165 numeri, dal n. 1/1 (aprile 1965) al n. 14/165 (dicembre 1978)

Le copertine del primo anno (1965):



Nel primo periodo vengono pubblicati:
the Peanuts (Charlie Brown, Linus, Snoopy, ecc.) di Schulz, Braccio di ferro (Popeye) di Segar, Li'l Abner di Al Capp, Krazy Kat di Herriman, Jeff Hawke di Jordan, Neutron / Valentina di Crepax, Short Ribs di F. O'Neal, Pogo di Kelly, Barnaby di Johnson, BC di Hart, Wizard of Id di Parker e Hart, Miss Peach di Lazarus, Girighiz di Lunari, Fearless Fosdick di Al Capp, Topolino di Disney (9/1965), Ispettore Wade di L. Anderson da Wallace (1/1966), Audax di Z. Grey e A. Dean (15/1966), Dick Tracy di C. Gould, Bristow di Dickens, Fred Basset di Graham, Romeo Brown di Holdaway, Fra' Salmastro di Lunari, Pauline McPeril di Fulton (Lazarus) e Rickard, i Segugi di Burns e Lilley, "Feiffer" di Feiffer, Annibale (Just Kids) di Carter (25/1967), la Donna seduta di Copi, Kerry Drake di Andriola (28/1967), Bob Star (Red Barry) di W. Gould, Barbarella di Forest, Felix di Sullivan (36/1968), Barney Google di De Beck, Manuel di Calligaro, Nicola Biggelow di Dickens, Little Orphan Annie di Gray, Ulisse di Lob e Pichard (40/1968), "Pippo nel Texas" di Jacovitti (22/1967), i Berretti verdi (Green Berets) di Robin Moore e J. Kubert (29/1967), "La rondine dei mari" di Afonsky (32/1967), "Il paese senza Natale" di Wood (33/1967), Moomin di Jansson (35/1968), "La nube purpurea" di D. Battaglia (41/1968), The Spirit di W. Eisner (43/1968), eccetera


LA GUIDA A LINUS E' IN COSTRUZIONE



secondo periodo (formato libretto)

annonumeri
15/1979[166] 1 a [177] 12
16/1980[178] 1 a [189] 12
17/1981[190] 1 a [201] 12
18/1982[202] 1 a [213] 12
19/1983[214] 1 a [225] 12
20/1984[226] 1 a [237] 12
21/1985[238] 1 a [249] 12
22/1986[250] 1 a [261] 12
23/1987[262] 1 a [273] 12
24/1988[274] 1 a [285] 12
25/1989[286] 1 a [297] 12
26/1990[298] 1 a [309] 12
27/1991[310] 1 a [321] 12
mensile cm 15x21 128 pp bn + cop 4+4 (nei nn. 166 a 271: idem + 8/28 pp 4+4)pm (1979-80) dq (1981-91) L. 1.000 a L. 4.500
doppia numerazione: annuale e progressiva
156 numeri, dal n. [166] 15/1 (gennaio 1979) al n. [321] 27/12 (dicembre 1991)


terzo periodo (formato rivista)

annonumeri
28/1992 [322] 1 a [333] 12
mensile cm 21x26 128 pp bn + cop 4+4 pm L. 5.000
doppia numerazione: annuale e progressiva
12 numeri, dal n. [322] 28/1 (gennaio 1992) al n. [333] 28/12 (dicembre 1992)


quarto periodo (formato rivista)

annonumeri
29/1993[334] 1 a [345] 12
30/1994[346] 1 a [357] 12
31/1995[358] 1 a [369] 12
32/1996[370] 1 a [381] 12
33/1997[382] 1 a [393] 12
34/1998[394] 1 a [405] 12
35/1999[406] 1 a [417] 12
36/2000[418] 1 a [429] 12
37/2001[430] 1 a [441] 12
38/2002[442] 1 a [453] 12
39/2003[454] 1 a [465] 12
40/2004[466] 1 a [477] 12
41/2005[478] 1 a [489] 12
42/2006[490] 1 a [501] 12
43/2007[502] 1 a [513] 12
44/2008[514] 1 a [525] 12
45/2009[526] 1 a [537] 12
46/2010[538] 1 a [549] 12
47/2011[550] 1 a [561] 12
48/2012[562] 1 a [573] 12
49/2013[574] 1 a [585] 12
50/2014[586] 1 a [597] 12
51/2015[598] 1 a ...
(continua)
mensile cm 22x27.3 112 pp bn/4c + cop 4+4 pm L. 7.500
doppia numerazione: annuale e progressiva
264 numeri, dal n. [334] 29/1 (gennaio 1993) al n. [597] 50/12 (dicembre 2014)
(continua)


ALLEGATI

L'UNO - il settimanale mensile

  • nasce come inserto centrale di Linus, sn
  • nel 1976: allegato a Linus nn. 134 a 141; cm 26.5x38 16 pp 2c autocop con prezzo barrato: L. 250 (1 a 4) L. 300
    8 numeri, dal n. 1 (maggio 1976) al n. 8 (dicembre 1976)
  • nel 1977: è ancora inserto centrale di Linus, numerato: n. 2/1, ecc.;
  • nel 1981: escono 3 numeri de L'UNUS, allegato a Panorama

    MAUS

  • "Tane per topi"
    suppl. allegato al n. 238 (gen.85), cm 15.2x20.7 36 pp bn autocop pm
  • "La trappola - seconda parte"
    suppl. allegato al n. 259 (ott.85), cm 15.2x20.7 16 pp bn autocop pm
    ts/ds Art Spiegelman

    AVAJ

    suppl. allegato ai nn. 277 (apr.88) a 285 (dic.88)
    striscia cm 14.5x7 48 pp 4+4 autocop pm
    ts/ds di AVAJ (Angese, Vincino, Andrea [Andrea Pazienza] e Jacopo [Jacopo Fo])

    ALMANACCHI LINUS

    primo periodo: volume
    omaggio per gli abbonati (successivamente le copie rimaste sono state messe in vendita) cartonato cm 21x27,5 (1965-74); brossurato morbido cm 20x26,5 144 pp bn + cop (1975-79)
    14 volumi, da "1965" (dicembre 1965) a "1979" (dicembre 1978) elenco
    secondo periodo: "Linus 13"
    suppl. a Linus n. 12 di dicembre di ogni anno
    cm 15x21 "1980" a "1992" (cm 21x26 ("1993" a "1995"
    128 pp bn + cop 4c dq ("1980" a "1992") pm ("1993" a "1995") L. 2000 a L. 5500
    16 numeri, dal 1980 (dicembre 1979) al 1995 (dicembre 1994)

    *** DATI IN AGGIORNAMENTO


    SUPPLEMENTI LINUS

    [numeri zero]

    1965
    40 pp bn + cop 4+1 pm L. 150
    2 numeri, il n. 01 (ottobre 1965) e il n. 02 (novembre 1965) elenco

    supplementi

    1966-1973
    formato rivista, 96/128/192 pp bn + cop 4+1 dq
    L. 500 (1 a 5, 7, 9 a 14, 16) L. 600 (6, 8) L. 800 (15, 17, 18) L. 900 (19 a 22) L. 1.000 (23 a 28)
    28 numeri, sn, dal n. [1] (giugno 1966) al n. [28] (dicembre 1973) elenco


    LINUS SPECIALI

    Ali Baba-Robinson, Ali Baba, Valentina, Barbarella, Linus "bumper spring number"
    senza periodicità, formato rivista, 104/176 pp bn + cop dq L. 500 a L. 2500
    8 numeri, sn, dal n. [1] (dicembre 1967) al n. [8] (giugno 1971) elenco

    NOTA la testata Ali Baba-Robinson ha copertina bifronte con le due diverse titolazioni (si chiedeva ai lettori di scegliere per il futuro)



    LIBRI DI LINUS

    mensile/bimestrale cm 13x20 128 pp bn + cop 4+0 dq L. 1.000; numerazione annuale
    dal n. 1/1971 (febbraio 1971) al n. 6/1974 (dicembre 1974)

    VEDI box (IN PREPARAZIONE)
    1/1971. Peanuts: Parla Charlie Brown; ecc.

  • CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO