Wallace "Wally" WOOD1927-1981
Nasce a Menahga (Minnesota, USA) il 17 giugno 1927. Entra nel mondo del fumetto come letterista dopo aver frequentato la Minneapolis school of art e i corsi di Burne Hogarth. Si mette in luce nel 1952 disegnando "Denny Colt in outher space", tre episodi di Spirit di Will Eisner ambientati sulla Luna e alcune storie di fantascienza per la EC Comics.
In seguito, dopo aver collaborato con diversi editori, realizza illustrazioni per Galaxy e altre riviste di fantascienza e diventa una delle colonne di Mad, disegnando tra l'altro numerose parodie dei più famosi personaggi dei fumetti.
Collabora saltuariamente alla produzione sindacata per i quotidiani di Flash Gordon, Prince Valiant e Terry and the pirates e alla fine del 1958 dà vita, insieme a Jack Kirby, alla serie di fantascienza Skymasters, che durerà solo un anno e mezzo.
Negli anni Sessanta disegna alcune avventure di Devil, è uno dei creatori dei Thunder Agents per la Tower e fonda e dirige Witzend, una fanzine per autori professionisti.
Alla fine degli anni Sessanta inchiostra la bellissima Angel di Angel and the Ape.
Dal 1971 al 1975 realizza la candida e provocante Sally Forth per l'Overseas Weekly, un settimanale destinato ai soldati statunitensi che prestano il loro servizio all'estero. Seguono Stalker, Hercule Unbound e varie storie per comic books.
Si toglie la vita a Los Angeles (California, USA) il 2 novembre 1981.