Gyro Gearloose (Archimede Pitagorico)Stati Uniti, 1952 / Carl Barks
Personaggio disneyano. Inventore tanto geniale quanto distratto creato dall'"uomo dei paperi" Carl Barks nell'agosto 1951, appare per la prima volta nel n. 140 (maggio 1952) di Walt Disney's Comics And Stories, nell'avventura "Paperino e l'amuleto del cugino Gastone" (pubblicata in Italia nel n. 45 di Topolino formato libretto).
Il nome "Gyro Gearloose" può essere grossomodo tradotto con l'espressione "meccanismo cui sta partendo una rotella", e Archimede è davvero un inventore un po' svitato, capace di inventare qualsiasi cosa a tempo di record, ma anche di dedicare tempo e fatica per realizzare oggetti assolutamente improbabili e impraticabili. Soprattutto è assolutamente indifeso di fronte a qualsiasi ragionamento economico: il denaro per lui appartiene a un'altra dimensione; è quindi facilmente coinvolgibile da Zio Paperone per imprese impossibili, costando alla fine al multimiliardario soltanto qualche spicciolo di compenso. E' anche ammirato e amato dai tre nipoti paperini Qui, Quo e Qua, sia per la sua abilità, sia perché trova sempre il tempo di accontentare le loro richieste.
E' anche l'artefice dei marchingegni di Paperinik...
SCHEDA IN ALLESTIMENTO
Vedi la sezione CARL BARKS GUIDE, avventura 181.