ATOMINOItalia 1963 / umorismo avventuroso educativo / ds: Vinicio Berti; ts: Marcello Argilli
Le avventure di Atomino (nato da un esperimento atomico militare nel deserto africano, dove una bomba esplode facendo "plaf!" invece di "bang!", generandolo), con la sua amica Smeraldina e il papà di lei, lo scienziato buono Zaccaria, hanno le ambientazioni più diverse, da Cinecittà al West e alla vita quotidiana del cittadino italiano.
Così si presenta Atomino nell'introduzione a "Il Jolly dei ragazzi" (manuale pratico del tempo libero, Fratelli Fabbri Editori, Milano, 1977):

Mi chiamo Atomino e sono un atomo, il più straordinario atomo che esista al mondo. [...] Sono un atomo speciale, un atomo-ragazzo, grande quanto voi. Ma non solo per questo sono starordinario [...]. Posso fare di tutto: sviluppare elettricità, calore, onde magnetiche, e se mi arrabbiassi diventerei... una bomba.
Ma io sono un atomo pacifico che ama la scienza vera, quella che aiuta gli uomini a vivere meglio. Sono nato proprio per questo scopo, con grande delusione di chi voleva destinarmi ad altri usi.
[...] La mia più grande amica, Smeraldina, la pensa proprio come me. Di atomi lei se ne intende, è figlia di un bravissimo scienziato, il professor Zaccaria. Io li considero una sorellina e un padre, e formiamo una famiglia modernissima. Da noi scienza e tecnica sono di casa e la nostra passione sono gli esperimenti e le invenzioni. [...]"

Pubblicato inizialmente sul Pioniere dell'Unità dal n. 1 del 1963 al 1966, dopo la chiusura della testata viene ristampato in 6 albi quadrati (Atomino) della Società editrice Morano, di Napoli (e nel volume "Sei storie di Atomino", dello stesso editore). Riprende poi in Noi donne, settimanale dell'Unione donne italiane (UDI) diretto da Miriam Mafai, almeno per cinque anni dal 1969 al 1974 nelle pagine denominate inizialmente "Pioniere - la pagina di Noi donne per i più piccoli" e successivamente "La pagina dei bambini".

 

MEDIA Dalla prima avventura di Atomino trae spunto nel 1998 lo spettacolo di burattini "Atomino, una favola moderna" (40 minuti, per bambini di 6-10 anni) dell'Associazione culturale Maninalto.

Episodi di Atomino in Il Pioniere dell'UnitàAlbi e volume
1963Le avventure di Atomino28 puntate (dal n. 1/1963 al n. 28/1963)1. Atomino e il generale Simeone
1964Le disavventure di Atomino
a puntate (dal n. 10/1964)3. Atomino cerca lavoro
1964Atomino in vacanza20 puntate (dal n. 32/1964 al n. 51/1964)6. Atomino in vacanza
1965Atomino perde il cuore23 puntate (dal n. 6/1965 al n. 28/1965)5. Atomino perde il cuore
1965Atomino turista11 puntate (dal n. 30/1965 al n. 40/1965)
1965-66Atomino contro Brutik25 puntate (dal n. 49/1965 al n. 21/1966)2. Atomino contro Brutik
1966Atomino e il caro micino8 puntate (dal n. 22/1966 al n. 29/1966)4. Atomino e il caro micino
1966Atomino show8 puntate (dal n. 30/1966 al n. 37/1966)
1966Atomino sul pianeta rosa10 puntate (dal n. 40/1966 al n. 49/1966)
Episodi di Atomino pubblicati in Noi Donne
1969-70Atomino vagabondo12 puntate
1970Atomino sceriffo7 puntate
1970Il rivale di Atomino10 puntate
1970Atomino cerca lavoro8 puntate
1970Le premure di Smeraldinaoltre 11 puntate
1970Le straordinarie vacanze di Smeraldina12 puntate
1971-72Il grande viaggio di Atomino45 puntate
1972Atomino bambinaio11 puntate
1972Atomino & Totò [l'elefantino] *15 puntate
1972Atomino in vacanza13 puntate
1972-73Atomino nel Far West13 puntate
1973Atomino & Dago [il cagnone]12 puntate
1973Atomino adottato9 puntate
1973Atomino e Coccodì [il coccodrillo]9 puntate
1973-74Atomino basketoltre 8 puntate
* per errore le puntate 2, 3 e 4 sono intitolate ancora "Atomino bambinaio"
  • Marcello Argilli, Vinicio Berti. "Sei storie di Atomino", Società Editrice Morano, senza data.
  • Per lo spettacolo teatrale di burattini: Associazione culturale Maninalto, via Cardinal de Gambara 32, 01031 Bagnaia (Viterbo) tel./fax 0761 289944; e-mail maninalto@iol.it; pagina internet: www.maninaltoteatro.com/produzioni/atomino.htm