Marco DE ANGELIS1955
Nasce a Roma (Italia) il 7 gennaio 1955. Vive e lavora nella capitale. Giornalista professionista, disegnatore umorista, illustratore e grafico, comincia a pubblicare vignette satiriche e illustrazioni nel 1975.
Pubblica migliaia di vignette e illustrazioni sul quotidiano Il Popolo, del quale è redattore dal 1980 al 1997; collabora con Il Messaggero dal 1996 al 2003 e pubblica su La Repubblica, dove è redattore dal 2003, e sull'allegato Metropoli, nonché su Il Mattino, Grazia, I Gialli Mondadori, Panorama, La Discussione, la rivista di fumetti Comic Art, la testata satirica Help!, le nuove edizioni del Travaso e del Marc'Aurelio, e ancora con Lavorare, L'Eco di San Gabriele, Shalom, TP Trasporti Pubblici e numerose altre riviste d'informazione, umoristiche e di settore.
Dal 1984 distribuisce i suoi disegni a decine di giornali negli Stati Uniti, in Canada e in Europa: New York Times, Washington Post, Los Angeles Times, Chicago Tribune, World Press Review, Vancouver Sun, Herald Tribune eccetera.
Pubblica inoltre su Courrier International (come la vignetta a fianco, del 2001 sulle possibilità di fuga dall'Afghanistan nella prospettiva dell'imminente attacco degli Stati Uniti: "Il gioco dei rifugiati: Vincete la civilizzazione occidentale"; © 2001 by De Angelis, Cartoonists & Writers Syndicate) e su Le Monde (Francia), Nebelspalter (Svizzera), Eulenspiegel (Germania), Feferon (Croazia), Jez (Yugoslavia), Szpilki (Polonia).
Illustra libri per ragazzi per varie case editrici, tra cui De Agostini, Giunti, La Scuola, Lapis, San Paolo ed ELI (su tutte le 28 testate per ragazzi distribuite in cinque lingue in oltre trenta Paesi).
Pubblica anche come autore: "L'agriumorista", "Fuga nel Terzo Millennio", "Ciuccino mio". Due libri da lui illustrati ricevono il Primo Premio Legambiente 2001 per la divulgazione scientifica e il Premio Bancarellino 2002 per la narrativa.
Riceve oltre cinquanta premi internazionali, tra i quali la Palma d'oro al 50 Salone dell'umorismo di Bordighera nel 1997, due volte il Primo premio Consiglio d'Europa (1978 e 1990), il San Valentino d'oro a Terni nel 2005. Primo premio a Istanbul, Teheran, Krusevac e in numerose altre manifestazioni in Italia e all'estero, è premiato a Montreal, Amsterdam, Belgrado, Skopje, Bjelovar, Tokyo, Dolo, Città di Castello, Siena, Pescara.
Sue opere sono esposte nei musei di Tolentino, Stoccolma, Istanbul, Skopje e Teheran e all'International museum of cartoon art di Boca Raton, in Florida.
E' corrispondente del giornale e sito web statunitense Witty World.
Oltre a occuparsi di grafica editoriale e pubblicitaria (con progetti grafici per giornali, aziende e società), collabora anche, con tavole umoristiche e sigle, con programmi della RAI, di TMC (per esempio le 70 puntate di Candido) e di altre reti televisive.
  • Catalogo La Ghignata 2008, FFF, Monza, ottobre 2008.
  • Catalogo La Ghignata 2009, FFF, Monza, ottobre 2009.
  • Catalogo La Ghignata 2010, FFF, Monza, ottobre 2010.