Paolo DEL VAGLIO1928-2014
Nasce a Napoli (Italia) il 5 luglio 1928. Professore di Lettere, è autore di vignette e strisce umoristiche di personaggi angelici e pubblica libri come "Pigy", "Diavolo d'un angelo", "Ti trovo bene!" (2005), "L'ultimo Evangelio" (2007), "Jubilemus", "Sete d'amore" (2010).
Collabora con diverse testate italiane di area cattolica e soprattutto, per trent'anni, con il quotidiano Avvenire. Tifoso del Napoli (la squadra di calcio della sua città), ne segue le vicende sportive commentandole con le sue vignette.
Viene premiato con il Premio Consiglio d'Europa nel 1984, con il Premio Thomas More per un umorista cristiano nel 1992 e con il Dattero d'oro di Bordighera nel 1999.
Muore a 86 anni a Napoli (Italia) il 6 settembre 2014, lasciando la moglie Bruna e tre figli.
  • Catalogo La Ghignata 2005, FFF, Muggiò, ottobre 2005.
  • Catalogo La Ghignata 2008, FFF, Monza, ottobre 2008.
  • Catalogo La Ghignata 2009, FFF, Monza, ottobre 2009.
  • Catalogo La Ghignata 2010, FFF, Monza, ottobre 2010.
  • Andrea Lavazza. "Addio a del Vaglio, gli angioletti della satira e il sorriso della fede disegnata" in Avvenire.it dell'8 settembre 2014: www.avvenire.it/Cultura/Pagine/addio-a-del-vaglio.aspx