Delfino GALETTO (Gal)1922-1994
Nasce a Pinerolo (Torino, Italia) nel 1922. Disegnatore umorista, insieme al fratello e collega Vittorio nei primi anni Sessanta entra a far parte dell'agenzia Disegnatori Riuniti di Cassio Morosetti.
Il tratto personale, piacevole e improntato all’ottimismo, è affine alle riviste che arrivano dagli Stati Uniti. Lo stile degli esordi, molto simile a quello di suo fratello, con un tratto veloce, pulito, eseguito con pennino e china nera (e la tavola viene spesso ombreggiata in chiaroscuro con velature di acquerello o inchiostro diluito), nel tempo maturerà in un segno più essenziale, fino alla sostituzione del pennino con il pennarello.
Le sue vignette, firmate Gal, conquistano notevole visibilità per trent'anni sulle riviste di enigmistica, soprattutto su Relax dove viene pubblicata la serie in striscia "Whisky", con le vicende comiche di un simpatico cagnolino e del suo padrone, sviluppata in un ventennio in oltre 2.500 episodi.
Muore nella nativa Pinerolo (Torino, Italia) nel 1994.