Erio NICOLÒ1919-1983
Nasce a Firenze (Italia) l'11 novembre 1919. Studia grafica al Regio istituto d'arte, e già nel 1936 illustra racconti per La Scena Illustrata, mentre esordisce nel fumetto sulle pagine nei settimanali nerbiniani Giungla! e L'Avventuroso nel 1939.
Dopo la guerra disegna per la Casa Editrice Universo, su testi di Luigi Grecchi, alcune serie avventurose famose come Forza John (dal 1949), Chiomadoro (dal 1952), e successivamente I Laramy della Valle, Karate il lupo bianco e Superbone (sui testi di Wanda BontÓ).
Per lo studio di Roy Dami disegna storie di guerra destinate al mercato inglese. Disegna anche Tex, a partire dal 1963, e l'impegno con l'editore Bonelli sarÓ costante per vent'anni. Non riuscirà a concludere l'episodio n. 282 "Un mondo perduto", che sarà completato da Monti.
Muore a Firenze (Italia) il 27 febbraio 1983.