CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO
 

Il monello 

Il Monello
[giornale, 1933-1939]

La testata si ispira al "Monello" cinematografico di Charlie Chaplin e a "Skippy", importante monello a fumetti creato da Percy Crosby interpretato al cinema da Jackie Coogan nel 1931.
Riapparirà in edicola nel 1953 (vedi Monello/Monello Jet/Monello Okay!).

 

Sotto: i numeri 1, 3 e 7 del giornale, conservazione Fondazione Franco Fossati.


l periodo
119331 a 34
2193435 a 86
3193587 a 138
41936139 a 191
51937192 a 243
2 periodo
619371, 2
619383 a 52
3 periodo
719381, 2
719393 a 41

IL MONELLO [giornale]

Editoriale Universo/Casa Editrice Universo [Cino del Duca], viale Regina Margherita 13 / via Abbadesse 38, Milano
dir. resp.: Luciana Peverelli [Wanda Bontà]; Alberto Traini
dir.: Alberto Traini; Wanda Bontà (dal 1937)

l periodo

settimanale cm 21x29 6 pp 2+1 c.10
243 numeri, dal n. 1/1 (11 maggio 1933) al n. 5/243 (dicembre 1937)

con Jackie Coogan, Superbone e i "monellini" (ds: V. Castelli) già dai primi numeri

2 periodo

settimanale cm 25x33,5 6/8 pp 3+1 c.20
52 numeri, dal n. 6/1 (dicembre 1937) al n. 6/52 (14 dicembre 1938)

3 periodo

settimanale cm 25x33,5 6/8 pp 3+1 c.20
41 numeri, dal n. 7/1 (21 dicembre 1938) al n. 7/41 (27 settembre 1939)

NOTA: poi confluisce nell'Intrepido


Nel 1953 la testata ritornerà in edicola: vedi Il Monello [libretto]

CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO