CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO
 

Il Vittorioso / Vitt

Il vittorioso è una delle testate cattoliche più importanti; per la distribuzione usufruisce del canale "alternativo" delle parrocchie, con vendita "militante" e propaganda degli abbonamenti effettuate negli oratori; la vendita viene effettuata sui banconi della "buona stampa" perennemente allestiti all'interno delle chiese.
Vede la luce nel gennaio 1937 e continua per trent'anni, fino alla fine dl 1966, quando cambia nome e diventa una rivista, VITT, che dura altri quattro anni, fino all'ottobre 1970.
Nel 1994 il quotidiano cattolico Avvenire ristampa 63 numeri dell'immediato dopoguerra.

 1937-1943 | 1944-1950 | 1950-1966 | VITT 1967-1970 | rist.94 


annonumeri
19371 a 52* (1.1.38)
19381 a 52
19391 a 52
19401 a 52
19411 a 52
19421 a 50
19431 a 26

* n. 52: 1.1.38

IL VITTORIOSO [giornale anteguerra]

ed.: AVE (Anonima Veritas Editrice), Roma
dir. resp.: Francesco Regretti (1937-1939); Luigi Gedda (1939-1943)
settimanale cm 30x40 (1°/1 a 5°/45) cm 24,5x33 (5°/46 a 5°/50) cm 27,5x36 (5°/51 a 7°/26)
8 pp 4+1 autocop solo piegato
c. 30 (1°/1 a 3°/50) c. 40 (3°/51 a 5°/50)
c. 50 (5°/51 a 6°/5) c. 60 (6°/6 a 7°/26)
numerazione annuale
336 numeri, dal n. 1°/1 (9 gennaio 1937)
al n. 7°/26 (11 settembre 1943)

La pubblicazione riprenderà nel 1944 dopo la liberazione di Roma.



IL VITTORIOSO [giornale dopoguerra]

ed.: AVE, Roma; GIAC, Gioventù Italiana Azione Cattolica, Roma (dir. amm.: AVE, Roma)
dir. resp.: Luigi Gedda (1944-47); Carlo Carretto (1947); Enrico Vinci; Mario Rossi; Silvio Bettocchi; Paolo De Sandre
red. capo: Domenico Volpi
numerazione annuale
distr.: SEMCI, [stesso indirizzo della GIAC] Roma; AVE, Roma

 
annonumeri
19441 a 21
19451 a 50
10°19461 a 50
11°19471 a 50
12°19481 a 52
13°19491 a 52
14°19501 a 42*

* continua

[prima serie]
settimanale cm 27x36,5 8 pp 2+1 autocop pm L. 5 (fuori Roma L. 6) L. 10
267 numeri, dal n. 8°/1 (4 giugno 1944)
al n. 14°/42 (15 ottobre 1950)

la datazione dei primi numeri dopoguerra è complicata dai problemi connessi con la distribuzione; Antonio Cadoni l'ha così ricostruita (su IL FUMETTO 1994;11):
n. 1 (4.6.44 sovrast. 30.7.44)
n. 2 (11.6.44 sovrast. 6.8.44)
n. 3 (25.6.44 sovrast. 13.8.44)
n. 4 (2.7.44)
n. 5 (27.8.44)
n. 6 (16.7.44 sovrast. 3.9.44)
n. 7 (10.9.44)
ecc.

 
annonumeri
14°195043 a 53*
15°19511 a 52*
16°19521 a 52
17°19531 a 52
18°19541 a 52
19°19551 a 52
20°19561 a 52
21°19571 a 52
22°19581 a 52
23°19591 a 52
24°19601 a 53
25°19611 a 52
26°19621 a 52
27°19631 a 52
28°19641 a 52
29°19651 a 52
30°19661 a 53

* vedi sotto: ristampa 1994

[seconda serie]
settimanale cm 25x35 16 a 24 pp 4+2/bn autocop pm L. 30 L. 50
887 numeri, dal n. 14°/43 (22 ottobre 1950)
al n. 30°/53 (31 dicembre 1966)

Poi diventa VITT (v. oltre)



annonumeri
31°19671 a 51
32°19681 a 52
33°19691 a 52
34°19701 a 43

VITT

ed.: AVE, Roma; Edi.Per. / Mondo Giovane Edizioni, Roma
dir. resp.: Francesco Santoro
settimanale rivista cm 21x29 (31°/1 a 33°/47) cm 20,8x27 (33°/48 a fine)
32 pp 4+1 + cop 4+1 L. 100
distr.: Primo Parrini & F.
198 numeri, dal n. 31°/1 (8 gennaio 1967) al n. 34°/43 (29 ottobre 1970)
con diversi personaggi franco-belgi, tra i quali Tintin e Barbe-Rouge

SUPERFUMETTI

allegato a Vitt nn. 23 a 36 (del 1968)
albo cm 14x21 32/64 pp 4c autocop pm
14 numeri, dal n. 1 (6 giugno 1968) al n. 14 (5 settembre 1968)
con Braccio di Ferro, Sceriffo Slade, Billy Hattaway

VITT AVVENTURA - Vitt Estate

suppl. allegato a Vitt nn. 24 a 47
albo orizz. cm 21x14,5 32 pp 2c/bn autocop pm
i primi 5 numeri (24 a 28) non sono numerati in copertina;
da 29 a 47 sono numerati in copertina (con il numero della testata)
24 numeri, dal n. [24] (12 giugno 1969) al n. 47 (20 novembre 1969)
con racconti illustrati di Aldiss, Asimov, Bradbury, Clarke, Sheckley, Simak, Van Vogt e Wyndham

MINIALBI

  • "Saphos Agente segreto OK3"
  • "Ah! Ah! Ah! Cercasi Uomo Scrivania"
    riedizione

    IL VITTORIOSO

    supplemento al "numero odierno" di Avvenire
    suppl. allegato al quotidiano Avvenire
    rist. – quasi anastatica (la pag. 16 è stampata al posto della 15 per lasciare il posto alla pubblicità) e su carta leggerissima – dei primi numeri della seconda serie dopoguerra;
    il n. [1], rist. del n. 14°/43 (22.10.50), è allegato ad Avvenire n. 27°/261 (domenica 6.11.94), poi ogni martedì e venerdì quotidiano+ristampa L. 1.800;
    la promozione si conclude dopo 63 numeri, con la rist. del n. 15°/52 (30.12.51)
    63 numeri, dal n. [1] 14°/43 (6 novembre 1994) al n. [63] 15°/52 (1995)

    Per la conservazione dei 63 fascicoli, è predisposto un raccoglitore a scatola rosso con impressioni in oro

  • CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO