Milly DANDOLO1895-1946
Nasce a Milano (Italia) il 4 gennaio 1895. Figlia di Alessandro Dandolo e di Elvira Janna, famiglia di origine veneta, appena nata si trasferisce a Venezia. Studia a Castelfranco Veneto e a Padova. Nel 1909, a quattordici anni, collabora con Il passerotto (supplemento per gli abbonati del Giornalino della domenica di Vamba).
Nel 1913 Vamba scrive la prefazione al suo primo libretto di versi, che però non verrà pubblicato: la guerra costringe infatti la famiglia a rifugiarsi a Venezia. Vamba muore nel 1920, e la giovane autrice ricorderà la sua corrispondenza con lui nel racconto "Storia di un uomo grande e di una bambina piccola" (1922).
Giuseppe Fanciulli, che nel frattempo ha assunto la direzione del Giornalino della domenica, le consiglia di dedicarsi alla prosa. Segue il consiglio, iniziando una ricca produzione di novelle, romanzi e fiabe. Frequenta gli ambienti letterari di Firenze e di Milano, come scrittrice per l'infanzia e per il pubblico femminile.
Scrive "Narra e il nostromo - storie e leggende marinaresche" (SEI, 1926) insieme con il marito Eugenio Gara.
Il suo titolo più apprezzato è "Sette regni e una bambina" (1930).
Nel dicembre 1934 Rizzoli affida a lei (redattore capo) e a suo marito (direttore responsabile) la nuova testata Novellino - romanzi e racconti per i ragazzi, perché affianchi il popolare settimanale Novella e la nuova casa di produzione Novella Film, ma il periodico per ragazzi chiuderà dopo meno di un anno.
Pubblica anche su La gazzetta del popolo, L'illustrazione italiana, La lettura, La cultura moderna.
Traduce dal francese Bernardin de Saint-Pierre, Daudet, Maupassant; cura le raccolte di novelle di Selma Lagerlof, traduce e raccoglie novelle di autori famosi (Tolstoi, Daudet, etc.) spesso parafrasandole ("Centonovelle", "Il mio novelliere"). Traduce dall'inglese "Peter Pan" e "David Copperfield".
Muore a Milano (Italia) il 27 settembre 1946.
Bibliografia (in preparazione)
Romanzi e novelle
1921Il figlio del mio doloreSalani
1923Sogno di una notte di maggioSalani
1926Il silenzio degli usignuoliSalani
1929In ginocchioSalani
1929Tempo di amareSalani
1930Forte come l'amoreSalani
1936E' caduta una donnaSalani
1936La prigionieraSalani
1939Terra in vistaSalani
1939La fuggitivaSalani
1939Il romanzo di AnnaSalani; ill.: Walter Molino
1941L'angelo ha parlatoSalani
1944Croce e deliziaSalani
1945La donna del mio destinoSalani
1946Liberaci dal maleSalani
Per bambini e ragazzi
1921Nino sogna---
1923Piccole storie di cose grandi---
1928Un cuore di legno---
1930Sette regni e una bambina---; ill.: Gustavino
1930Storia di Gesù narrata al mio bambino---
1930Cuori in cammino---; premio concorso SEI
1933Storie meravigliose del cielo e della terra---
1934Il cuore che germoglia---
1934Figli di refiaba, ---
1936Il meraviglioso viaggio di Giuliano---
1937Il tesoro nascosto---; ill.: Brunetta
  • Biografia di Milly Dandolo nel sito della Letteratura Dimenticata: www.letteraturadimenticata.it/biblsign%20DF.htm