Silvio SPAVENTA FILIPPI (Silvius) 1871-1931

Silvio Spaventa Filippi

Nasce ad Avigliano (Potenza, Italia) il 1° settembre 1871. Fin da ragazzo comincia a scrivere nei giornali e a soli diciott'anni fonda ad Aquila La bandiera e, più tardi, il Tartarino di Tarascona. Pubblica il suo primo libro, "Intorno a sé stesso" (Bernardino Vecchioni editore, Aquila, 1896).
Nel 1899 l'Associazione per le pubbliche conferenze di Aquila invita l'autore a dire le solite "quattro parole". Nasce così il testo della "Psicologia delle conferenze", provocatorio e di grande successo (letto la sera del 4 marzo 1899 nella maggiore aula del palazzo del Comune, poi stampata nel n.2 anno 2°, della rivista L'Accursio), al quale fanno seguito altre conferenze e la serie di letture che sono pubblicate in "Testa o croce" (Luigi Maddalena editore, Aquila, 1899) e "L'umorismo e gli umoristi" (E. Perfilia editore, Aquila, 1900), firmando con il "nome d'arte" Silvius. Soprattutto in quest'ultimo volume – come noterà Dino Provenzal – "dimostra tutta la fierezza del proprio ingegno esaminando quel singolare atteggiamento dello spirito che è l'umorismo".
A Roma entra a far parte della gaia famiglia del giornale Folchetto, insieme a Vamba, Gandolin, Pascarella, Cimone, Bistolfi.
Da Roma si trasferisce a Milano, chiamato da Bistolfi a collaborare al quotidiano La Lombardia.
Nel 1905 passa al Corriere della sera, dove istituisce la fortunata rubrica "Riviste e giornali", tratta di politica estera e pubblica molti articoli di critica letteraria.
Nel 1907 lavora ai mensili Il romanzo mensile e La Lettura.
Nel 1908 fonda il Corriere dei piccoli, su invito di Eugenio Torelli Viollier, dando corpo e strutturando un progetto complesso e ambizioso, che sarà considerato dagli studiosi il momento d'inizio dell'editoria italiana a fumetti.
La sua firma non compare mai, né come direttore né come autore di scritti e traduzioni, se non nell'ultima colonna quando la legge abolisce i "gerenti responsabili" e ordina che ogni giornale indichi il nome del direttore.
Nel 1911 pubblica il suo secondo romanzo, "Terzetto di signorine", con l'editore milanese Quintieri.
Ha inizio anche una lunga amichevole collaborazione con l'editore Angelo Fortunato Formìggini, condividendone la la passione per l'umorismo, per il quale curerà traduzioni e saggi.
Il 25 gennaio 1912 nasce suo figlio Leo.
Nel 1921 l'editore Treves pubblica il suo terzo romanzo, "Tre uomini e una farfalla" (scritto nel 1920 e dedicato a Renato Simoni) e riprende "Terzetto di signorine" con il più intrigante titolo "Nido di vergini".
Nel 1928 inizia un fecondo rapporto di collaborazione con l'editore socialista Giuseppe Monanni La Casa Editrice Monanni si affida a lui per le prime traduzioni italiane di uno dei più celebri scrittori umoristici contemporanei, P.G. Wodehouse (pubblicato nella collana "Edizioni Ala / Nuovissima collezione letteraria"): il suo contributo è fondamentale, fino a quando dovrà essere sostituito per motivi di salute, nel 1930, da un giovane e promettente Alberto Tedeschi, che ne seguirà la traccia.
Nella stessa collana vengono ripropone i suoi romanzi "Intorno a se stesso" (n. 21, nel 1928) e "Tre uomini e una farfalla" (n. 31, 1929), mentre fuori collana ripubblica "Nido di vergini" (nel 1929) arricchito delle illustrazioni di Gustavino.
Muore il 21 ottobre 1931.
Dopo la sua scomparsa, nel 1932 la Libreria Editrice Monanni riedita il suo "L'umorismo e gli umoristi - ed altri saggi", con prefazione di Dino Provenzal.

Bibliografia
romanzi
Intorno a se stesso romanzo; 1° ed.: Bernardino Vecchioni, Aquila, 1896;
2° ed.: Casa Editrice Monanni (Edizioni Ala, n. 21), Milano, 1928, L. 4, con l'aggiunta in appendice de "La discepola" (sonetti)
Terzetto di signorine romanzo; 1° ed.: Quintieri, Milano, 1911;
2° ed.: "Nido di vergini", Treves, Milano, 1921;
3° ed.: "Nido di vergini", ill. di Gustavino, Casa Editrice Monanni, Milano, 1929, L. 4
Tre uomini e una farfalla romanzo (dedica a Renato Simoni, agosto 1920); 1° ed.: Treves, Milano, 1921;
2° ed.: Casa Editrice Monanni (Edizioni Ala, n. 31), Milano, 1929, L. 4 / L. 6,50
studi
Testa e croce conferenze, con: "La psicologia della conferenza" (4 marzo 1899; già apparsa nella rivista L'Accursio n. 2°/2) e "Il rovescio della medaglia" (8 aprile 1899); vol. 144 pp + cop L. 2, Luigi Maddalena, Aquila, 1899 [con dedica e autografo dell'autore]
L'umorismo ed.: A. Perfilia, Aquila, 1900;
2° ed.: idem, 1921
L'umorismo e gli umoristi ed.: A. Perfilia, Aquila, 1900;
"nuova edizione": Casa Editrice Monanni, Milano, 1932, con prefaz. di Dino Provenzal e ill. di Bisi
Carlo Dickens "Profili" n.17, A.F. Formiggini, Roma, sett.-ott. 1911, L.1 (copia con dedica autografa "al carissimo don Giovanni Bianchini / Silvio");
2° ed., 1924: idem, L.5
Scene e figure di Dickens ed.: Sonzogno, Milano, 1922
Alfieri / Vittorio Alfieri "Alfieri", collezione "Itala gente dalle molte vite" n.3, L.6, Edizioni Alpes, Milano, 1923
2° ed.: "Vittorio Alfieri", idem, L.10
Jerome "Medaglie", A.F. Formiggini, Roma, 1925, L.2
Il libro dei mille savi con F. Palazzi: massime, pensieri, aforismi, paradossi di tutti i tempi e di tutti i paesi, accompagnati dal testo originale e dalla citazione delle fonti; ed. Hoepli, Milano, 1927
2 ed.: 1937; altre edizioni: 1943, 1955 ...
Stille di rugiada in collaborazione con F. Palazzi, Hoepli, Milano, 1929
traduzioni
Carlo Dickens
  • "Davide Copperfield", Istituto Editoriale Italiano, Milano; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Oliviero Twist", Battistelli, Firenze; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Le due città", Battistelli, Firenze; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Nicola Nickleby", Battistelli, Firenze; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Le avventure di Pickwick"", Battistelli, Firenze; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "La bottega dell'antiquario", Battistelli, Firenze; 2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Sasa desolata", Sonzogno, Milano
  • "Le avventure di Martino Chuzlewit", Treves, Milano
Pietro Rosegger
  • "La casa della foresta", F.lli Treves, Milano
  • "Il discepolo di Mastro Igazio", Treves, Milano
  • "Primi ricordi", Le Monnier, Firenze
  • "Le amenissime storie della città di Abelsberga", Sonzogno, Milano
  • "Le ultime memorie della foresta", app., in La festa, Milano
  • "Il maestro di scuola", app., in I diritti della scuola, Roma, l.N.R.l. Alpes, Milano;
    2a ed.: Casa Editrice Monanni, Milano
Jerome K. Jerome
  • "Il diario di un pellegrinaggio", Battistelli, Firenze;
    2a ed.: Sonzogno, Milano
  • "Tre uomini a zonzo", Sonzogno, Milano
  • "Tre uomini in barca", Sonzogno, Milano
  • "Appunti di romanzo", Formiggini, Roma
  • "La mia vita e i miei tempi", Sonzogno, Milano
altri
  • Thackeray "Il libro degli snobs", Istituto Editoriale Italiano, Milano
  • Ruskin "Sesamo e gigli", Istituto Editoriale Italiano, Milano
  • Hopkins "Napoleone e le donne", Quintieri, Milano;
    2a ed.: Vecchioni, L'Aquila
  • Carroll "Alice nel paese delle meraviglie", Istituto Editoriale Italiano, Milano
  • Anatole France "Nel regno dei nani", Istituto Editoriale Italiano, Milano
  • P.G. Wodehouse "Avanti, Jeeves!", Casa Editrice Monanni, Milano
  • P.G. Wodehouse "L'amore tra i polli", Casa Editrice Monanni, Milano
  • De Maistre "Viaggi in casa", Formiggini, Roma
  • W. Shakespeare "Re Lear", Unitas, Milano
  • W. Shakespeare "Giulio Cesare", Unitas, Milano
  • R. Kipling "Il libro delle bestie", Bemporad, Firenze
  • Maeterlinck "L'uccellino azzurro", Paravia, Torino
  • Huxley "Punto contro punto", Treves-Treccani-Tumminelli, Milano
  • Fedro "Le favole", Collezione Romana diretta da E. Romagnoli, Istituto Editoriale Italiano, Milano
  • Reade "Il chiostro e il focolare", Sonzogno, Milano
  • Yvan D'Urgel "La pietra rossa", romanzo, in Corriere dei piccoli (indicazione nel manoscritto)
novelle tradotte per il Romazo mensile
42 titoli (secondo le indicazoni nei manoscritti)
articoli
94 articoli in La campana abruzzese (1890-1891) e La bandiera (1891-1893), 123 in Il Folchetto (1893-1894) e Folchettino (1895), 13 in Tartarino (1899), 42 in La Lombardia (1900-1903)


  • Santino G. Bonsera, Raffaele Colapietra, Sabrina Fava, Leo Spaventa Filippi, Silvia Spaventa Filippi. "Silvio Spaventa Filippi – fondatore e direttore del Corriere dei piccoli (1908-1931)". Testimonianze e inediti – a cura di Santino G. Bonsera e Maria Bonsera. Erreci Edizioni-Circolo culturale Silvio Spaventa Filippi, Potenza, maggio 2003, volume illustrato 256 pp bn, cop. morbida 4+0 sip
  • Dino Provenzal. Prefazione a: Silvio Spaventa Filippi "L'umorismo e gli umoristi - ed altri saggi", nuova edizione, Libreria Editrice Monanni, Milano, 1932.