Carlo COSSIO (Cossieux)1907-1964
Nasce a Udine (Italia) il 1 gennaio 1907.
Esordisce nel 1928 nel cinema d'animazione, realizzando numerosi cortometraggi.
Disegna alcuni fumetti su Il cartoccino dei piccoli.
Diventa famoso nel 1938, quando comincia a realizzare sulle pagine del giornale Audace le avventure di Dick Fulmine, su testi del giornalista sportivo Vincenzo Baggioli. Continua il personaggio sino al 1955, quando si ritira dopo aver disegnato anche numerosi altri eroi di carta, tra i quali possiamo ricordare almeno il pugile Furio Almirante (continuato dal fratello Vittorio), Tanks pugno d'acciaio, Kansas Kid e Bufalo Bill.
Muore a Milano (Italia), a soli 57 anni, il 10 agosto 1964.

 

A sinistra: illustrazione per il romanzo di Federico Pedrocchi "La Grande Corsa", Carroccio, Milano, 1945. [libro conservato al Museo Franco Fossati]
Sotto: copertina dell'albo "magico" da colorare "La Valle della Morte", testo di "Gino" Bonelli.