Víctor MORA (Víctor Alcázar, Eugenio Roca)1931-2016
Nasce a Barcellona (Spagna) il 6 giugno 1931. Scrittore e giornalista, pubblica i suoi primi testi negli anni Cinquanta, articoli e romanzi. Nel 1956, firmandosi con lo pseudonimo Víctor Alcázar, crea il popolare personaggio Capitán Trueno, disegnato da Ambros per Bruguera. Partecipa anche alla realizzazione di personaggi come Doctor Niebla ed El Jabato. Nel 1968 scrive il fantascientifico Delta 99, disegnato da Carlos Gimenez, e il western Sunday, disegnato da Víctor de la Fuente.
Nel 1969 crea Dani Futuro (disegni di Gimenez) per Gaceta Junior, continuando la serie su Tintin dal 1971 al 1976.
Scrive i testi di Supernova (disegni di José Bielsa) e di El Corsario de Hierro (disegni di Ambros) e collabora con Pilote e con Pif.
Nel 1979 crea Felina, disegnata da Annie Goetzinger.
È la volta di Gigantik (ds: Josep Maria Cardona) e Les compagnons d'Atlantis (ds: Alfonso Font) sulle pagine della francese Super As, poi Sylvestre e Tequila Bang (ancora con disegni di Font) per la spagnola La Calle, e Les anges d'acier con Víctor de la Fuente per Pilote e Charlie mensuel. Per la revista Okapi (Bayard) scrive "Coeur de fer", e "La sibérienne" per L'Echo des savanes.
Nel 1986, a cinquant'anni dalla guerra civile, scrive per la casa editrice spagnola Norma un'opera realizzata da Jesus Blasco, Alfonso Font, José Ortiz, Palacios, Clavé, Parras, Victor de la Fuente e Anne Goetzinger.
Nel 1987 è redattore capo della storica testata infantile TBO, edita da Ediciones B, e nel 1989 riprende Capitan Trueno, con i disegni dell'inglese Burns.
Muore a Barcellona (Spagna) il 17 agosto 2016.
  • Fondazione Victor Mora: www.fundaciovictormora.org
  • Biografia e bibliografia di Victor Mora in Tebeosfera [in lingua spagnola]: www.tebeosfera.com/autores/victor_mora.html