Renato POLESE1924
Nasce a Roma il 27 aprile 1924. Disegna fumetti fin da giovanissimo. Comincia a collaborare, dopo la guerra, con il Vittorioso e per editori britannici.
Nel 1967 comincia a collaborare con l'editore Sergio Bonelli, disegnando episodi della Storia del West.
Per Il Giornalino disegna Babe Ford (1970), Pony Express (1971), Mister Charade (1971), Sherif (1978, testi di Alfredo Castelli), tre riduzioni di Raul Traverso da Verne ("Viaggio al centro della Terra", 1978, in volume nel 1992; "Le tribolazioni di un cinese in Cina, 1980; e "20.000 leghe sotto i mari", 1981, in volume nel 1992), Gli angeli del West (1978), "Amadeus! (1992), "Moby Dick" (1992, testo di Ramello da Melville), "PGF-Pier Giorgio Frassati" (1993), "Il fantasma di Canterville" (1993, testo di Ferrarini), Cheyenne (1998), "La figlia del capitano" (1998, testo di Toni Pagot da Puskin), e ancora Pony Express, Mister Charade, Mitty (serie scritta da Paola Ferrarini), Ronin, Susanna (su testi di Gino D'Antonio).
Contemporaneamente continua la collaborazione con Bonelli (Editoriale Cepim) e realizza nel 1977 "L'uomo di Pechino" per la collana Un uomo un'avventura. Seguono episodi per collane diverse: Collana Rodeo, Bella & Bronco, Zagor, Nick Raider.