Saturno contro la Terra Italia, 1937 / avventura, fantascienza / sogg.: Cesare Zavattini; scen.: Federico Pedrocchi; dis.: Giovanni Scolari
n. titolo 1° edizione
1 Saturno contro la Terra I tre porcellini 93-98 31 dic.36-4 feb.37
Topolino 216-238 11 feb.37-15 lug.37
2 Rebo ritorna / L'isola di sabbia Topolino 239-268 22 lug.37-10 feb.38
3 La guerra dei pianeti Topolino 269-294 17 feb.38-11 ago.38
4 L'ombra di Rebo Topolino 295-307 18 ago.38-10 nov.38
La nube di gelo
[seguito de "L'ombra di Rebo"]
Paperino 122-142 25 apr.40-7 set.40
5 Le sorgenti di fuoco Paperino 143-149 14 set.40-26 ott.40
Topolino 468-489 2 dic.41-28 apr.42
6 La sfera d'aria [inizio] Topolino 560-564 7 set.43-21 dic.43
La sfera d'aria [seguito] Topolino 565-587 15 dic.45-18 mag.46
7 La fine del mondo Topolino 588-610 25 mag.46-26 ott.46
Le vicende di questa serie, incentrate su una guerra spaziale combattuta nel non troppo lontano futuro fra terrestri e saturniani, iniziano sul giornale di fumetti I tre porcellini a partire dal 31 dicembre 1936 e si protraggono per dieci anni sui giornali Topolino e Paperino dell'editore Arnoldo Mondadori, diventando per originalitą e fantasia uno dei fumetti italiani di maggiore successo in quel periodo.
Scritta da Federico Pedrocchi su soggetto di Cesare Zavattini e disegnata da Giovanni Scolari, questa lunga saga di fantascienza č ambientata in un futuro in cui la scienza sovrasta ogni attivitą umana e il saturniano Rebo, alla ricerca di un interplanetario "posto al sole", viene sconfitto dallo scienziato italiano Marcus. Con un pizzico di nazionalismo l'Italia č ovviamente il centro di ogni attivitą e proprio nella Val Padana si riuniscono i maggiori politici della Terra per decidere come rispondere alla minaccia spaziale.
Ognuno dei vari episodi avrebbe potuto essere l'ultimo. "Quando feci ricostruire Rebo (disintegrato nell'etere nell'episodio precedente), fu per rispondere al successo riportato da quel fumetto" spiegherą Zavattini, all'epoca direttore editoriale in Mondadori, coinvolto nell'avventura fumettistica da Pedrocchi. "Quando facevo spostare i pianeti con la scusa di un'alterazione della gravitą, mi divertivo un mondo. 'Sono uno spudorato' mi dicevo. E non avevo nessuna base scientifica!".


Testate del CATALOGO DEL FUMETTO ITALIANO:
I TRE PORCELLINI, TOPOLINO giornale, PAPERINO, GLI ALBI DI AVVENTURE (API 1938-1940)
Serie SATURNO CONTRO LA TERRA (Il Rostro, 1944), ALBI D'ORO (Mondadori, 1947), LINUS almanacco 1969