KOLOSSO Italia, 1964 / umorismo e avventura / Mario Faustinelli e Carlo Cossio;
Presentato ai suoi giovani lettori come "nipote di Ercole e di Maciste", Mac Colosso è un simpatico gigante tutto muscoli che, grazie a una macchina del tempo manovrata da un suo acerrimo nemico, semplicemente noto come l'Inafferrabile, spazia dall'antica Roma alla Luna, dall'Olimpo alla Frontiera del West, spesso in compagnia del debole ma intelligente Ferruccio, proteggendo i deboli e combattendo i prepotenti a forza di sganassoni.
Viene creato nel 1964 dallo sceneggiatore Mario Faustinelli e disegnato da Carlo Cossio (forte della lunga esperienza maturata con il mitico Dick Fulmine), ai quali si aggiungono e si alternano Antonio Canale, Franco Paludetti, Carlo Porciani, Vincenzo Muzzi. Questa allegra gestione del personaggio, che coinvolge un po' tutti gli autori che si trovano a passare per lo Studio Dami (anche i giovanissimi Pier Carpi e Alfredo Castelli), porta a chiamare Gli Amici la casa editrice creata ad hoc e la serie procede finché viene sorretta dalla creatività e dalla disponibilità degli autori stessi.
Da notare anche che Kolosso anticipa i personaggi interpretati negli anni Settanta sullo schermo dall'attore Bud Spencer.